Lola corre è il racconto di una giornata a tratti surreale a tratti semplicemente assurda che viene rivissuta più volte da Lola. Ogni volta Lola prende una piccola, minuscola scelta in maniera diversa e le conseguenze sugli eventi sono ogni volta diverse, un piccolo sasso che fa crollare una montagna. Ogni giorno parte con lo squillo d’ un telefono. Mano sulla cornetta. Risponde….e Lola corre.

Una regia da capogiro, brillante, da mozzare il fiato seguendo la scia rosso fuoco dei capelli di Lola attraverso Berlino a cura del visionario Tom Tykwer.
Girato con un ritmo forsennato da videoclip, la corsa si trasforma e si sforma in disegni animati dove Lola diviene la caricatura di se stessa. Una colonna sonora bellissima curata da Tom Tykwer stesso diviene il segnatempo della pellicola intera. Un’ intensa Franka Potente in un film folle che vi porterà alla sua conclusione con il fiatone.
<Squilla il telefono>

0 0 vote
Article Rating